r II: Dalla Perla dell'Adriatico alla Corono di Pietra

Trani, col suo castello, fondato nel 1230, una città famosa per la Cattedrale romanica che si affaccia direttamente sul mare, (inserita nella lista delle "meraviglie italiane"), oltre che per la produzione di un particolare tipo di marmo (la pietra di Trani) e di vino Moscato.

Il suo caratteristico porto (con i suoi numerosi ristoranti di pesce fresco), da sempre crocevia di popoli e culture del Mediterraneo e porta per l'Oriente. Una città ricca di bellezze artistiche ed architettoniche, chiese di ogni epoca (come 'la chiesa dei Templari, il Monastero, il quartier Ebraico e la sua Sinagoga) e palazzi signorili, testimonianze del suo glorioso passato: importante scalo commerciale fino al XVI secolo, si pensa vi sia stato promulgato il primo codice marittimo del mondo occidentale, gli Ordinamenta et consuetudo maris (Statuti Marittimi), nel 1063.

Tutto questo rappresenta il punto di partenza del secondo raggio, un percorso che permette di raggiungere il Castel del Monte in un solo giorno.

Castello Svevo di Trani
Castello Svevo di Trani

Fondato nel 1230. fatto erigere a tutela del suo prediletto Regno di Sicilia.

Sorge a breve distanza dalla celebre cattedrale, strategicamente collocato al centro di una rada, i cui bassi fondali si sarebbero sempre rivelati un'ottima difesa naturale. A una torre del castello Federico II fece impiccare Pietro Tiepolo, preso prigioniero nella battaglia di Cortenova del 1237.

 

Lunghezza 25 km
Livello E
Dislivello +483 / -431 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale misto
Castel del Monte
Castel del Monte

Il più affascinante dei castelli costruiti da Federico II. 

Sorge improvviso, isolato, enigmatico, su un’altura delle Murge, da dove si domina un panorama vastissimo. La forma e la posizione lo rendono una presenza imponente e vagamente inquietante. Si potrebbe definire un affascinante teorema di pietraL'unico documento in cui si parla del castello è una lettera inviata da Gubbio, nel gennaio 1240, dall'imperatore svevo Federico II al giustiziere di Capitanata, Riccardo di Montefuscolo, ci parla di lavori di copertura da eseguire in relazione al «castro quod apud Sanctam Mariam de Monte»

 


E' POSSIBILE PARTECIPARE ANCHE AD UNA SINGOLA TAPPA DEL CAMMINO

10€ Quota Iscrizione e Assicurazione per i non Tesserati

(comprensiva di affiliazione UISP valida fino al 31/08/2017)

10€ Quota partecipazione giornaliera

(Guida escursionistica, organizzazione, assistenza con autoveicolo)

Servizio Transfer su richiesta

OCCORRENTE E ZAINO:

Acqua almeno 1,5 l insieme alla colazione.

Calzettoni di ricambio

Maglia di ricambio

Consigliabile indossare abbigliamento adatto a escursionismo: scarpe da trekking possibilmente idrorepellenti e pantaloni lunghi in tessuto tecnico. Maglia leggera e micropile più giacca a vento e antipioggia. Cappello in pile.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti