Lunghezza 15 km
Livello E
Dislivello +319 / -319 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale sentieri boschivi; lame; sterrati

Posta Pozzacchera ed il Bosco Finizio

All'ombra del Castel del Monte, lungo un percorso ad anello attraverso le tipiche lame* della Puglia.

Immersi nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, incrociando masserie, jazzi, poste, casedde e pescare antiche lungo tratturi, sentieri boschivi e mulattiere.

*Le lame sono solchi erosivi poco profondi, tipici del paesaggio pugliese, che convogliano le acque meteoriche dall'altopiano della Murgia verso il punto di chiusura del bacino idrografico cui appartengono.

 

Si giunge all'antica Posta Pozzacchera.

In questo luogo nascosto ed estremamente rurale, è possibile apprezzare uno tra i più bei panorami della Puglia. La vista infatti spazia da Castel del Monte al Mar Adriatico, fino al promontorio del Gargano.

Mentre gli jazzi erano un particolare recinto per pecore di uso comune nel territorio della Murgia e del Gargano, costruiti lungo i tratturi e destinati al ricovero temporaneo delle pecore durante il lungo viaggio della transumanza.

Queste antiche poste, sorte nei territori doganali, oltre ad avere la stessa funzione dello jazzo, si trovavano lungo i tratturi principali perché in questi luoghi si espletavano le operazioni di conta dei capi e l'esazione dei tributi.

Il percorso prosegue nella bellezza ed il silenzio del Bosco Finizio, nel quale si conserva un'antica masseria.

I suoi sentieri boschivi ci riconducono al luogo di partenza.


OCCORRENTE E ZAINO:

Acqua almeno 1,5 l insieme alla colazione; calzettoni di ricambio; maglia di ricambio

Consigliabile indossare abbigliamento adatto a escursionismo: scarpe da trekking possibilmente idrorepellenti e pantaloni lunghi in tessuto tecnico. Maglia leggera e micropile più giacca a vento e antipioggia. Cappello in pile.

ESCURSIONE GUIDATA: a partire da 30 €